Mario Policella alla sua Confraternita del Bollito non “prenda” lessi. E la tessera numero uno vada al PoSindaco Savoldi

Mario Policella alla sua Confraternita del Bollito non “prenda” lessi. E la tessera numero uno vada al PoSindaco Savoldi

Cardinale (appassionatamente e decisamente Laico) dell’Adda Mario Policella alla sua Confraternita del Bollito, mi raccomando: non “prenda” lessi, persone cioè che non porterebbero, alla causa dei Bolliti Misti, nessuno contributo creativo, ma solo persone vive e propositive. E la tessera numero uno vada al PopSindaco d’Italia Gianluca Savoldi. Già, ma poi quando inizierà il tesseramento al nuovo, esclusivo (temuto?), invidiato… club gastropolitico del Granducato del Tortello.

stefano mauri

(Visited 139 times, 139 visits today)