Martedì 18 giugno il dialogo “Sull’Europa” con Marta Cartabia alla Fondazione AEM di Milano

Martedì 18 giugno il dialogo “Sull’Europa” con Marta Cartabia alla Fondazione AEM di Milano

Martedì 18 giugno LA MILANESIANA, ideata e diretta da ELISABETTA SGARBI, arriva alla Fondazione AEM di Milano (Piazza Po, 3) con l’incontro “Sull’Europa”.

 

L’ex Ministra della giustizia, prima donna ad essere stata eletta Presidente della Corte istituzionale, Marta Cartabia, dialoga con il giurista, dirigente e notaio Piergaetano Marchetti, il giurista e storico Antonio Padoa Schioppa, il professore emerito di Sociologia e Scienza politica nell’Università degli Studi di Milano Alberto Martinelli e il Professore emerito dell’Università di Pavia Renata Targetti Lenti.

Coordina il giornalista e autore Enrico Franceschini.

Inizio ore 12.00. Introduce Elisabetta Sgarbi.

In collaborazione con Fondazione AEM.

 

Ingresso gratuito su prenotazione:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-sulleuropa-906784746587?aff=ebdsoporgprofile

 

Marta Cartabia

È professoressa ordinaria di Diritto costituzionale presso l’Università Bocconi. È stata nominata giudice della Corte costituzionale nel 2011. È stata eletta vicepresidente nel 2014 e nel dicembre 2019 è diventata la prima presidente donna nella storia del nostro paese. È stata Ministra della giustizia nel Governo Draghi. Da dicembre 2023, è Vicepresidente della Commissione europea per la Democrazia attraverso il Diritto (Commissione di Venezia) di cui è membro per l’Italia dal 2017. Ha ricevuto il dottorato honoris causa in diritto dalla Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento Sant’Anna di Pisa nel 2020 e dall’Università Complutense di Madrid nel 2022.

Piergaetano Marchetti

Nato nel 1939, ha insegnato Diritto industriale e commerciale nelle Università di Parma e Bocconi, ove è professore emerito. Presidente di RCS Media Group dal 2005 al 2012 e della Fondazione Corriere della Sera dal 2004 al 2023, è attualmente presidente di Bookcity Milano e della Fondazione Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa. Ha fatto parte di Consigli di amministrazione di società quotate ed ha svolto attività professionale di notaio. Tra le sue pubblicazioni più recenti, i volumi collettanei Europa nonostante tutto (2019) e Essere Europa (2022).

Enrico Franceschini

(Bologna, 1956) gira il mondo da oltre quarant’anni come corrispondente estero di un grande quotidiano. Ha vissuto a New York, Washington, Mosca, Gerusalemme e Londra, dove risiede attualmente. Nel 1993 ha vinto il Premiolino, uno dei più antichi e importanti premi giornalistici italiani, per il suo reportage sul golpe in Russia. È autore di venticinque libri di narrativa e saggistica, tra cui la recente trilogia di romanzi gialli Bassa mareaFerragosto Un’estate a Borgomarina. Per Baldini+Castoldi ha pubblicato nel 2021 La fine dell’impero, nel 2023 Come girare il mondo gratis. Un giornalista con la valigia e nel 2024 La mossa giusta.

 

Antonio Padoa-Schioppa

È professore emerito presso l’Università di Milano, dove ha insegnato dal 1980 al 2007. Ha coltivato la storia del diritto europeo, del diritto commerciale, del diritto canonico, del processo medievale e moderno, nonché l’Unione europea nei suoi profili ideali e istituzionali. Tra le sue pubblicazioni recenti, Giustizia medievale italiana, Spoleto 2015; Storia del diritto in Europa, Bologna 2016, seconda ed.; Studi sul diritto canonico medievale, Spoleto 2017; Perché l’Europa, Dialogo con un giovane elettore, Milano 2023, terza ed.; Destini incrociati, Sfide globali ed Europa, in corso di stampa.

Alberto Martinelli

È professore emerito di Sociologia e Scienza politica nell’Università degli Studi di Milano, dove è stato preside della Facoltà di Scienze politiche dal 1987 al 1999. Presidente della Fondazione AEM-Gruppo a2a. Vicepresidente di Science for Peace and Health (Fondazione Veronesi). Membro dell’Istituto lombardo Accademia di Scienze e Lettere. Presidente Casa della Memoria. Nel 2013-18 è stato presidente dell’International Social Science Council. Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, Medaglia di benemerenza civica del Comune di Milano. In quasi cinquant’anni di attività ha svolto una intensa attività di insegnamento universitario, ricerca pura e applicata, pubblicazione, cooperazione scientifica internazionale e consulenza a organi di governo. È autore di numerosi libri e saggi tra cui ricordiamo: European Society (2021) e La società europea, (2015) con A. Cavalli,  La modernizzazione (1998), La democrazia globale (2004), Transatlantic Divide(2007), L’Occidente allo specchio (2011), Mal di nazione (2013) e AA.VV. Europa nonostante tutto (2019) e Essere Europa (2022).

 

Renata Targetti Lenti

Ha studiato presso l’Università Bocconi e l’Università di California per poi diventare Professore di Economia politica presso l’Università di Pavia dal 1987 al 2008. Negli anni ’90 si è attivamente occupata dell’organizzazione del sistema Erasmus, mentre dal 2005 al 2008 ha diretto il Centro Studi per i Popoli Extra-europei “Cesare Bonacossa” dell’Università di Pavia. Parallelamente, ha tenuto corsi presso l’Università Bocconi di Milano fino all’ottobre 2012. Dal settembre 2013 è professore emerito dell’Università di Pavia. Ha pubblicato numerosi saggi e tre monografie sui temi dello sviluppo e del sottosviluppo, sulle forme di mercato delle risorse naturali e delle materie prime, sulla distribuzione funzionale e personale dei redditi, sulla povertà, sulle teorie della giustizia distributiva.

Elisabetta Sgarbi

Dopo 25 anni come editor e Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani, ha fondato nel novembre 2015, assieme ad altri autori tra cui Umberto Eco, Mario Andreose ed Eugenio Lio, La nave di Teseo Editore, di cui è Direttore Generale e Direttore Editoriale. È Presidente di Baldini+Castoldi e Oblomov Edizioni e Direttore Responsabile della rivista “linus”. Ha ideato, e da 25 anni ne è Direttore Artistico, il Festival Internazionale La Milanesiana – Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia Teatro Diritto Economia Sport Fumetto e linus – Festival del Fumetto, che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Dal 1999 dirige e produce i suoi lavori cinematografici, presentati nei più importanti festival internazionali del Cinema. Nel 2020 ha presentato alla Mostra del Cinema di Venezia un film sul gruppo musicale Extraliscio, dal titolo “Extraliscio – Punk da Balera. Si ballerà finché entra la luce dell’alba”. Il film ha ricevuto il Premio Siae al talento creativo e il Premio FICE – Federazione Italiana Cinema d’Essais. Il suo film più recente è “Gatto e la casa dei fantasmi”, presentato nel 2023 al Torino Film Festival; alla fotografia di Nino Migliori ha dedicato due film, entrambi presentati in anteprima alla Festa del Cinema di Roma: “Nino Migliori. Viaggio intorno alla mia stanza (2022)”, selezionato per i Nastri d’Argento, e “Nino Migliori. La festa che rovescia il mondo per gioco (2023)”. Nel 2020 ha fondato la Betty Wrong Edizioni musicali che ha esordito producendo il doppio album degli Extraliscio “È bello perdersi”, che include il singolo presentato al 71^ Festival di Sanremo, Bianca Luce Nera. Nel 2022 ha pubblicato insieme a Margutta 86 il singolo “È così” di Luca Barbarossa e Extraliscio, seguito dall’album di Extraliscio “Romantic Robot”. È Presidente della Fondazione Elisabetta Sgarbi che promuove la lettura, la diffusione della cultura e della conoscenza dell’arte. Per la sua attività culturale ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui l’Ambrogino d’Oro. È membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Paulo Coelho, con sede a Ginevra. È membro, su nomina del Pontefice Francesco I, della Pontificia Accademia delle Arti e delle Scienze.

Quest’anno La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, festeggia 25 anni con un’edizione straordinaria che dal 20 maggio attraversa l’Italia concludendosi il 9 agosto a St. Moritz in Svizzera, unendo Letteratura, Musica, Cinema, Scienza, Arte, Filosofia, Teatro, Diritto, Economia, Sport e Fumetto.

 

Il tema del 2024 è LA TIMIDEZZA (e i suoi contrari), l’arte di saper ascoltare e osservare il mondo, e i mondi degli altri, invece di farsi risucchiare in un turbine di attività e stimoli, rischiando di perdere di vista ciò che è veramente importante. Ma anche i suoi contrari, l’istrionismo e l’estroversione. La Timidezza ama la pace, una chimera in un mondo dominato dalle Guerre. Il secondo argomento portante è il rapporto con la Natura, e in particolare con l’Acqua.

 

La Rosa dipinta da Franco Battiato, che fin dalla prima edizione è il simbolo de La Milanesiana, quest’anno arrossisce con grazia in aderenza al tema portante, rielaborata da Franco Achilli.

 

Quest’anno La Milanesiana consegna i seguenti premi:

Premio Rosa d’oro de La Milanesiana ad Anne Carson e a Laura Morante

Premio SIAE / La Milanesiana a Paolo Fresu

Premio Jean-Claude e Nicky Fasquelle a Mathieu Belezi

Premio Omaggio al Maestro ad Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Premio Regas / La Milanesiana “Artisti dell’innovazione” ad Andrea Moro

Per prenotarsi agli appuntamenti a ingresso gratuito: Eventi di La Milanesiana. Ideata da Elisabetta Sgarbi – 1 attività e biglietti futuri | Eventbrite.

La Milanesiana è organizzata da Imarts International Music and Arts Fondazione Elisabetta Sgarbi, con il Patrocinio del Comune di Milano e con il contributo di Regione Lombardia.

 

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Main Sponsor de La Milanesiana: A2A, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bormio, Comune di Livigno, Intesa Sanpaolo, Fondazione di Comunità Milano, Volvo Car Italia, ENEL, Banco BPM, APT Basilicata, Grafica Veneta S.p.a..

Partner de La Milanesiana: Almo Collegio Borromeo, Fondazione Meyer, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, La Venaria Reale, Regione Marche, Albarella SRL, Fondazione Il Carnevale di Viareggio, Corriere della Sera, Nazione Verde, MM SPA, SoLongevity, LCA Studio Legale, Regas, STEP Tech Park, PDE, Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo, ForlìMusica, Fondazione Marche Cultura Fondazione AEM, Gerardo Sacco, Galleria Vik Milano.

La Milanesiana ringrazia: Comune di Ascoli Piceno, Comune di Montalto delle Marche, Comune di Seregno, Comune di Cesano Maderno, Comune di Alessandria, Comune di Rosolina, Comune di Livigno, Comune di Sondrio, Comune di Merano, Comune di Firenze, Comune di Viareggio, Comune di Busseto, Comune di Forlì, Comune di Modigliana, Comune di Sant’Agata Feltria, Comune di Lugo, Comune di Gatteo a Mare, Comune di Cervia, Comune di St. Moritz, Rotary Club Bormio Contea, Visit Romagna, Piccolo Teatro di Milano,  Anteo Palazzo del Cinema, Spazio Teatro No’hma, Laboratorio Formentini, Accademia Carrara di Bergamo, Camera di Commercio delle Marche, Musei Civici Ascoli Piceno, Fondazione Elisabetta Sgarbi, Fondazione Cavallini Sgarbi, Betty Wrong, Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Cultural-Mente Insieme, CiaccioArte, SPAZIOBIGSANTAMARTA, @Video, Studio Toffoletto De Luca Tamajo, Studio Volpatti, Cenacolo Artom, Salone Internazionale del Libro di Torino, Bookcity Milano, La Feltrinelli, A+G,   Galleria Ceribelli, Ornella Bramani,  Errestampa, Banca Popolare Sondrio, BIM, Pro Valtellina Onlus, Schena Assicurazioni, LIONS CLUB SONDRIO HOST, LIONS CLUB SONDRIO MASEGRA, LIONS CLUB BORMIO, LIONS CLUB TELLINO, Acinque Energia, Franciacorta, Prometecia, Braulio Amaro dello Stelvio, Bormio Località, Comunità montana Alta Valtellina, Levissima.

(Visited 23 times, 23 visits today)