Mascherina, attenzione e … Dai Burdèl che ghe la fèm: il DocRock Maurizio Borghetti continua a dare fiducia

Mascherina, attenzione e … Dai Burdèl che ghe la fèm: il DocRock Maurizio Borghetti continua a dare fiducia

Cronaca dello scorso mercoledì 6 maggio: continua oggi, dappertutto il calo ricoveri e Rianimazioni col numero dei guariti che supera quello dei malati. Da noi a Crema, sempre pochissimi nuovi casi evidenziati con la Tac.

L’epidemia da Covid – 19, caratterizzata da un’ ampia parte di asintomatici e da un test: il tampone, che presenta troppi falsi negativi, quindi non è estendibile ad ampia popolazione (in Lombardia 450mila test e siamo in 10 milioni…). Continuo a non capire perché, a tutt’oggi si insista ad andar dietro a una (per me) impossibile corretta mappatura dei contagiati asintomatici, (scorretta sarebbe una toppa peggiore del buco), invece di concentrare l’attenzione sulla malattia (polmonite) che è quella che temiamo e che possiamo identificare correttamente (con Tac).

Dico questo perché, nel mio piccolo, ho visto il calo netto delle nuove Tac positive quotidiane, seguito dal successivo miglioramento di tutta la situazione. Lo stesso dato (non da solo ma, adeguatamente considerato) potrebbe aiutarci a capire se effettivamente (come penso) l’epidemia stia andando a morire non riuscendo a far ammalare o se invece presenti qualche focolaio e in questo sfortunato caso, senza errori o sopravalutazioni.

Poi giuro che posterò anche qualcosa di meno noioso.

Non dimenticate mascherina. E nemmeno che…

Dai Burdèl che ghe la fèm …

Così postò su Facebook il DocRock d’Italia, medico radiologo esperto, Maurizio Borghetti.

(Visited 239 times, 9 visits today)