Matteo Piloni, neoconsigliere regionale entra duro sul tribunale e “chiama” Maroni

Matteo Piloni, neoconsigliere regionale entra duro sul tribunale e “chiama” Maroni

Appena eletto al posto del consigliere uscente Agostino Alloni, Matteo Piloni, pezzo da novanta del Pd lombardo via social ha già detto la sua entrando duro sulla cosiddetta questione dell’ex tribunale di Crema.

Ecco il suo intervento:

“Non so se è una questione di velocità. So che ci sono problemi ben noti che devono essere ripresi quanto prima. E quello che riguarda la possibilità, oltre che necessità, di ampliare l’ospedale utilizzando l’immobile dell’ex tribunale, è uno di questi. Progetto tra l’altro presentato in regione dall’Asst locale e concordato con tutti i sindaci del Cremasco. Progetto per il quale Maroni, in campagna elettorale con tanto di foto davanti all’ex tribunale aveva dichiarato <siamo pronti a fare ciò che serve per rafforzare il presidio ospedaliero>. Ecco ripartiamo da qui”.

E … altri punti da cui ripartire potrebbero poi essere rappresentati dal recupero dell’ex scuola di Cielle oggi ecomostro, la viabilità ferroviaria (treni da Far West sulla tratta Cremona – Crema – Milano e quella stradale. No?

Stefano Mauri

 

(Visited 121 times, 3 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.