Michela Bettinelli Rossi ci spiega bene come funzioneranno le visite e le chiamate da casa per coronavirus

Michela Bettinelli Rossi ci spiega bene come funzioneranno le visite e le chiamate da casa per coronavirus

▶️ VISITE A CASA. DA MARTEDÌ.
Chi ha sintomi dovrà chiamare il medico di medicina generale, fare un consulto telefonico, il medico deciderà SE mandare a casa la task force sanitaria creata da Regione. I medici, selezionati appositamente, verranno a visitarvi e -nel caso- prenderanno decisione di:
– Farvi fare altre visite (tipo RX al Torace)
– Ricoverarvi subito in Ospedale
– Mandarvi in quarantena in apposita struttura.
A Milano stanno per aprire a queste attività un Hotel da 300 posti, mentre 90 posti sono già disponibili a Bergamo e altri a Bs.
Questo “ricovero” sarà gestito con servizio di sorveglianza con infermieri che controlleranno periodicamente le persone sottoposte alla misura.
E’ un servizio che riguarderà TUTTE le ATS e sarà riservato alle persone che hanno problemi a fare la quarantena a casa (esempio casa troppo piccola o conviventi con soggetti sensibili tipo anziani, bambini, immunodepressi o che hanno bisogno di una assistenza di tipo “leggero” e non da ospedale) * [vedi mia nota a fondo post]

▶️ DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE FONTANA : «La dinamica dei contagi in Lombardia è in fase di consolidamento e sta per iniziare la discesa» – «C’è stato un aumento perché si sta ampliando il campione su cui vengono effettuati i tamponi»

*Si è arrivati tardi a questa misura? Forse. Ma il problema è stato ancora una volta la mancanza di coordinamento tra Stato Centrale (da cui dipendono i medici di medicina generale) e la Regione…

(Visited 258 times, 10 visits today)