Mirco Goisa: a Soncino nel calcio fino agli Allievi non conta il risultato

Mirco Goisa: a Soncino nel calcio fino agli Allievi non conta il risultato

L’Unione Sportiva D. San Paolo Soncino milita nel campionato di Seconda Categoria con alta densità calcistica e la giusta dose di competitività. Particolare non indifferente, ecco da quelle parti si guarda avanti, alla politica lungimirante dei piccoli passi per provare a costruire qualcosa di grande, di … importante che resti. Sì perché in fondo, nel Borgo più bello, social, sociale, romantico e artistico d’Italia, con tanto di centro sportivo avveniristico e attrezzato, mah forse la Seconda va un po’ stretta. No? Di questo e altro abbiamo parlato con l’allenatore, nonché attento “calciofilo” inserito benissimo nel club soncinese presieduto da Giambattista Gallina, Mirco Goisa.

Mister certo che un team come il vostro potrebbe quantomeno militare in Eccellenza?

Calma, calma che fare il passo più lungo della gamba a noi non interessa e puntiamo a crescere con serena calma e, soprattutto dopo aver trovato sponsor e finanziamenti giusti da destinare al nostro progetto.

Segue anche il settore giovanile, vero?

In parte sì e dico subito che almeno per quanto riguarda i tecnici e i dirigenti cerchiamo di coinvolgere soprattutto gente autoctona del posto. E fino alla categoria Allievi non guardiamo al risultato, ma alla formazione e al divertimento dei nostri tesserati.

Il sindaco di Soncino Gabriele Gallina è un ex centravanti di belle speranze. L’amministrazione comunale vi supporta adeguatamente?

Direi di sì, non ci manca nulla in tal senso.

L’obiettivo di questa stagione?

Arrivare il più lontano possibile nel nostro girone e proseguire nel percorso di crescita, passo… dopo passo, intrapreso.

Ah è premiante fare calcio nel Borgo coinvolgendo essenzialmente persone autoctone?

Il coinvolgimento totale, il senso d’appartenenza e la voglia di seguire ed emergere sono prerogative, agendo in questo senso, beh sempre garantite.

Stefano Mauri

 

(Visited 158 times, 20 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *