No: una poesia perché non si dovrebbe mai morire, soprattutto sotto Natale

No: una poesia perché non si dovrebbe mai morire, soprattutto sotto Natale

No (A Christian, Irvano, Sara, a tutti quelli che non vogliono morire)

 

No beh

Non si dovrebbe

O meglio,

Non dovremmo

Morire mai

Soprattutto prima

Oppure appena dopo

Natale: festa della vita

A suo modo originale;

Già siamo sempre di corsa

Inseguiamo l’impossibile

Cerchiamo il superfluo,

Quando alla fine

Basta poco, un attimo

Vero Christian, Irvano, Sara

E altri come voi …

Perché tutto

Improvvisamente

Talvolta soffrendo

Finisca nel nulla,

In un niente.

No la morte fa schifo

Davvero, sul serio

In particolare è impossibile

Capire, accettare

Che siamo vivi

Per poi morire:

Che fare quindi

Per fregare arginare

Quantomeno allontanare

Il pensiero di morire?

No beh

Non esiste una risposta

O meglio

Ripensando a loro

A Sara, Christian e Irvano

Forse basta vivere a fondo

Regalando sempre, comunque

Ingoiando le lacrime

Un sorriso a chi resta

Stefano Mauri

(Visited 87 times, 17 visits today)