Paulinho? L’attaccante della Cremonese non è sul mercato e sabato può giocare

Paulinho? L’attaccante della Cremonese non è sul mercato e sabato può giocare

Lo scorso weekend, in quel di Ascoli Piceno, laddove i padroni di casa tra incertezze societarie, allenatori che vanno (e arrivano) e infortuni eccellenti, ehm bene non se la passano, ecco la Cremonese non è andata oltre un pareggio, uno 0 – 0 positivo negli atteggiamenti, ma non nella pratica.

Ciò detto, da neopromossa, qualche passaggio non a pieno regime, alla Cremo va pure concesso, ergo, il punticino arrivato in terra ascolana, letto in tal senso… malissimo non fa. No?

Sabato alle 15 si ritorna intanto a fare sul serio allo stadio Zini con lo Spezia (compagine da prendere con le pinze) e l’attaccante Paulinho, ai margini per una forma fisica da riacciuffare, tornato ad allenarsi in settimana, condizionale d’obbligo potrebbe nuovamente essere a disposizione di Tesser dal primo minuto.

Ed è indubbiamente un recupero importante quello del fortissimo centravanti grigiorosso, elemento da categoria superiore che, secondo “Radiocalcio” sarebbe finito nel mirino di Sassuolo, Atalanta, Genoa e Udinese.

Prontamente comunque il direttore sportivo Giammarioli ha smentito qualsiasi ipotesi cessione, specificando tuttavia che, se proprio qualcuno vorrà ingaggiare l’ex fantasista, tra le varie squadre dove ha militato del Livorno, giustamente dovrà bussare alla porta con tanti euro da investire. Capito?

Stefano Mauri

 

(Visited 40 times, 7 visits today)