Pergolettese da playoff e con una gran voglia di far suo finalmente il derby

Pergolettese da playoff e con una gran voglia di far suo finalmente il derby

No non si pareggia, tra l’altro dopo aver giocato bene, per caso in quel di Busto Arsizio dinanzi alla nobile … decaduta, ma desiderosa di rialzarsi subito Pro Patria, club tra le altre cose dell’illustre ex Beppe Le Noci.

Complimenti quindi alla Pergolettese, al promettente attaccante (seguito da parecchi addetti ai lavori) Morello (giovane interessantissimo), al deus ex machina Cesare Fogliazza (che ha messo insieme una bella rosa), al presidentissimo “TecMax” Marinelli sempre sul pezzo, all’altro vice Barbieri, alla splendida “Lady Pergo” Anna Maria Micheli (Calciofila appassionata e precisa, attenta contabile), agli altri dirigenti a mister Luciano De Paola (merita la conferma), a sua “Immensità” Bomber Ferrario e… a tutti i ragazzi per il buon campionato da playoff, si spera con posto al sole, sin qui disputato.

Naturalmente però ora serve la ciliegina sulla torta per rendere memorabile una bella stagione: quindi bisogna battere finalmente l’Ac Crema 1908 nel derby in cartello il prossimo turno. Ergo serve il miglior Voltini della stagione, sì uno stadio pieno, denso di tifo e pathos per sostenere i vivaci De Paola Boys nell’imminente, attesa e sentita stracittadina.

Sì è assolutamente tempo di battere sul campo i ridimensionati (dall’altra parte del Cresmiero non si parla più di Lega Pro in due anni), ma pur sempre tosti e felici cugini nerobianchi. Provare per credere!

Stefano Mauri

 

(Visited 36 times, 8 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *