Pergolettese: dopo le beffa di Carvaggio al Voltini arriva il Lumezzane

Pergolettese: dopo le beffa di Carvaggio al Voltini arriva il Lumezzane

E’ stata una settimana triste, ahinoi caratterizzata dalla scomparsa del giornalista, calciofilo e “cannibale” Rock Angelo Pisati (ti sia lieve la terra) questa per la Pergolettese.

Domenica alle ore 15 intanto, lo stadio Giuseppe Voltini, dopo aver ospitato il debutto vincente del Crema nel Cnd riaprirà i battenti per la prima casalinga del Pergo reduce, ahimè, dalla pirotecnica, beffarda sconfitta (un 4 a 3 per certi versi irripetibile) di Caravaggio. E nella Bassa Bergamasca, là dove cremonese, milanese, cremasco e bergamasco si fondono e confondono, la truppa gialloblù allenata dal buon Pierpaolo Curti, ecco … purtroppo ha evidenziato nuovamente tutti i brutti limiti difensivi esibiti la scorsa stagione. E’ quindi la difesa il tallone d’Achille cronico della ciurma “canarina” ritoccata, prevalentemente a centrocampo e attacco, nell’ultima parentesi del calciomercato estivo? Lo scopriremo vivendo, ma non è comunque il caso di gridare “al lupo” adesso (le rose fioriscono pur sempre a maggio) che … beh concedere tempo ai Curti Boys per assimilare nuovi schemi, metodologie e meccanismi, forse è cosa doverosa. No?

Particolare non indifferente: il deus ex machina Cesare Fogliazza e il presidentissimo Massimiliano Marinelli, laddove si presentassero i presupposti, certamente senza gettare euro alle ortiche, qualche ritocchino alla rosa potrebbero effettuarlo. Questo è poco, ma sicuro.

Nota a margine: lo scorso weekend, lo stadio (o campo sportivo che dir si voglia) di Caravaggio, letteralmente è stato preso d’assalto dai tifosi del Pergo: Chapeau a loro con l’augurio che pure il Voltini, nel prossimo match col Lumezzane venga acceso, riempito, colorato e animato dal tifo gialloblù.

Stefano Mauri

(Visited 69 times, 6 visits today)