Pesiamo il candidato e vediamo l’effetto dei tre mesi di campagna elettorale a suon di aperitivi

Pesiamo il candidato e vediamo l’effetto dei tre mesi di campagna elettorale a suon di aperitivi

Meglio di un incontro di pugilato. L’infilata di aperitivi, e il video denuncia di Carletto Cattaneo, ci hanno dato una delle nostre idee. Abbiamo davanti tre mesi di campagna elettorale, tre mesi di presentazioni delle liste, dei simboli, di convegni e di aperitivi vari. Rischiamo di uscirne tutti devastati.

Allora ecco il nostro giochino. Invitiamo i 5 candidati sindaci a inviarci una foto con il loro peso ad oggi, o anche solo a comunicarcelo, ma la foto sarebbe più figa e potremmo pubblicarle in un bel pezzo curioso. La stessa foto ce la dovranno mandare a fine campagna elettorale (eventualmente si potrebbe fare un passaggio intermedio a metà maggio). Così potremo vedere gli effetti di tre mesi di aperitivi, ed eventualmente smentire il buon Cattaneo.

Quindi Stefania Bonaldi, Chicco Zucchi, Mimma Aiello, Carlo Cattaneo, Luca Grossi e anche Gianni Risari qualora si capisse che vuol fare… La sfida è lanciata.

Ovvimente se vogliono possono partecipare anche i giornalisti.

Emanuele Mandelli

(Visited 238 times, 5 visits today)