Centro sportivo alla Pierina? Idea valida ma il comune ha altre giuste priorità

Centro sportivo alla Pierina? Idea valida ma il comune ha altre giuste priorità

In tempi di crisi economica e magra come questi, se il comune decide di investire, o comunque di caldeggiare l’indirizzo di eventuali investimenti in una struttura di pubblica utilità, nella fattispecie leggasi sottopasso di viale Santa Maria della Croce, anziché promuovere la costruzione di un centro sportivo, beh diciamoci la verità non c’è nulla di scandaloso. Tutt’altro.

L’idea di base, cioè il progetto Asvicom di trasformare l’area della Cascina Pierina in un complesso sportivo resta valida, ma probabilmente sono stati sbagaliati tempi (la giunta Bonaldi ora ha altre priorità), contenuti (oltre allo sport bisognerebbe pensare alla vicina università) e modalità (la lettera in cui si chiedevano finanziamenti ai genitori).

Ciò detto Chicco Zucchi e il suo staff fanno bene a crederci e a non mollare, ma come abbiamo scritto in tempi non sospetti, Ac Crema 1908 e Pergolettese, se si vuole fare qualcosa di concreto in città, devono dialogare e viaggiare nella stessa direzione.

Stefano Mauri

(Visited 39 times, 6 visits today)