Resisti Crema

Resisti Crema

Andrà bene?
Beh lo dicono tutti
Intanto restiamo in casa,
Col fiato in gola
Tra sirene d’ambulanze
Con carri funebri
Senza seguito,
Tristi e vuoti
Più del solito,
Per strade deserte, desolate
Rassegnate, svuotate
Che ti portano a pensare
Dove sei Dio
Perché questa stage;
Comunque Resisti
Credici Crema
Passerà la nottata,
Nulla sarà come prima
Ma torneremo,
Spaesati, determinati
A credere in qualcosa
E sì Forse chissà
Cambiati, migliorati
Ricominceremo a sognare,
A passeggiare lungo il canale
Il nostro mare
Imparando a godere
Delle cose vere

Stefano Mauri

(Visited 355 times, 4 visits today)