Riccardo Ferri, Eccellenza Cremasca da esportazione e Bandiera dell’Inter a TMW: “Mister Conte resti per crescere e migliorare con l’Inter Milano”

Riccardo Ferri, Eccellenza Cremasca da esportazione e Bandiera dell’Inter a TMW: “Mister Conte resti per crescere e migliorare con l’Inter Milano”

Ecco l’intervista della Bandiera Nerazzurra, Eccellenza Cremasca da esportazione, Riccardo Ferri rilasciata al sito Tuttomercatoweb per lo spazio “Stadio Aperto”

L’ex difensore Riccardo Ferri è intervenuto in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini, partendo dal ritorno di Mourinho in Italia: “Non ha paura di mettersi in gioco, non che la Roma abbia troppe difficoltà ma è una squadra da riprendere in mano e sotto certi aspetti da ricostruire. Tecnicamente sono competitivi, è in un ambiente non dei più facili: chapeau a lui, affronta un’esperienza difficile in cui molti predecessori hanno fallito. Altri però di grande richiamo come Capello hanno ottenuto risultati: l’obiettivo di Mourinho è segnare un punto importante nella storia della Roma. Non avrà però tantissimo tempo per potersi esprimere, senza risultati sarà messo in discussione anche lui”.

Il progetto andrà crescendo?
“Non credo sia venuto solo con una stretta di mano, avrà preteso un programma preciso. Ci aspettiamo fulmini e saette, conosciamo il suo personaggio e penso che i media per primi avranno esultato: dà sempre spunti per parlare di lui o del suo lavoro. Credo avranno un progetto fatto di acquisti importanti per alzare livello ed obiettivi, che devono essere primari. Senza Champions è un danno, non vorranno più sbagliare”.

Il resto del pezzo QUI

(Visited 5 times, 5 visits today)