Riki, Rock e La vecchia che balla pronti al via di Sanremo 2020

Riki, Rock e La vecchia che balla pronti al via di Sanremo 2020

Il Toro Loco (Piero Pelù) festeggia i 40 anni di carriera sul palco dell’Ariston, il brano “il gigante” è dedicato al nipote e parla di nascite e rinascite: “è come una giostra la mente e tu sei il re di tutto e di niente”. È strano immaginarlo nelle vesti di nonno, ma credo comunque che sarà in grado, anche stavolta, di stupirci.

Riki, il cui manager è Francesco Facchinetti, è coautore del brano che propone “lo sappiamo entrambi” sembra un amore preadolescenziale scritto con giochi di parole, ma il quale intento sarebbe quello di parlare del divorzio dei suoi genitori. Dichiara, comunque, di avere una bella canzone e che si presenterà con look elegante ma contemporaneo.

Ma su chi puntano, veramente, i riflettori? Su Bugo e Morgan, coppia audace (ma che ci piace) e sicuramente intensa, che porta un brano impegnativo ed importante, ma il cui testo troppo mi ricorda”una vita in vacanza, una vecchia che balla”..che sia una strategia?

Indubbiamente la musica non può essere giudicata senza melodia, perché il mero testo non può darci la completezza della stessa, per questo attendo con sempre più ansia Martedì!

Vi ricordo che stasera andrà in onda su rai1 un galà speciale per i 70anni del festival e nel frattempo vi comunico che il nostro fido inviato Gianluca Savoldi (si, va bene, lo sappiamo che è lì per “ballando web radio”, ma a noi piace considerarlo così) è giunto nella città dei fiori.

michela mombelli

(Visited 65 times, 13 visits today)