Saccomano: Giusto parlare di coronavirus, ma  parli chi sa e su Soncino dico che

Saccomano: Giusto parlare di coronavirus, ma  parli chi sa e su Soncino dico che

Criminologo, regista, sceneggiatore e critico (teatrale, musicale e cinematografico), esperto di misteri, ufologia e fenomeni paranormali, con Gianpaolo Saccomano, tra le altre tante cose è pure scrittore, collaboratore di riviste (Il Giornale dei Misteri e X Times) e consulente del  Ghost Hunter Teams e del Gruppo Ufo Cremona, in questi giorni di paura per il coronavirus che ci terrorizza, volentieri abbiamo scambiato quattro chiacchiere…

Parlano, o meglio parliamo tutti di Covid – 19, ma non è che qualcuno sta esagerando?

E’ giusto parlare di coronavirus, ma sarebbe buona cosa si esprimessero soprattutto addetti ai lavori e professionisti dell’informazione degni di tale nome. E non bisogna mai esasperare i toni. All’inizio forse, pensando fosse un problema lontano da noi, mah se ne è parlato poco. Ora però purtroppo il coronavirus ce lo abbiamo praticamente sulla soglia di casa ed è giusto che ci informino e che ci informiamo, utilizzando comunque canali ufficiali o vere trasmissioni televisive informative. Va ignorato chi specula, chi grida solo per attirare attenzioni.

Cambiamo discorso e andiamo a Soncino laddove, per cercare eventuali fantasmi o fenomeni paranormali nella Rocca bisogna pagare…

Per carità capisco che mantenere il castello costi, ma il fatto che sia a pagamento per ricercare determinate manifestazioni mi lascia perplesso. Di solito infatti sono i privati che si fanno pagare, anche perché i comuni, in seguito ad eventuali scoperte hanno notevoli tornaconti di immagine, attirando gente e curiosi nelle rispettive cerchie comunali. Poi boh far pagare temo possa rivelarsi alla lunga un boomerang controproducente a disposizione di quei pochi personaggi, pieni di soldi, spinti per  puro vezzo a intraprendere ricerche paranormali fini a sé stesse.

Ma nella Rocca soncinese ci sono presenze?

Anni fa col Ghost Hunter Teams non trovammo nulla, ma il meraviglioso Borgo soncinese resta attrattivo in materia e… il famoso fantasma del dittatore Ezzelino attrae sempre.

Sbaglio o rispetto a un anno fa si registrano meno avvistamenti strani sopra le nostre teste?

Qualcosa è stato avvistato recentemente proprio a Gropparello nel piacentino, a Soncino e Pandino. A proposito se vedete qualcosa di strano rivolgetevi senza problema al Gruppo Ufo di Cremona.

Sei impegnato con le riprese del tuo ultimo film La Strega di Baratti?

Siamo fermi causa … coronavirus, ma conto di finire di girare entro l’estate. E poi mi dedicherò al montaggio in studio. Ah … per quanto riguarda le proiezioni pubbliche di Nero Fiorentino ci risentiremo quando l’allarme virus sarà cessato.

stefano mauri

 

 

(Visited 207 times, 13 visits today)