Saviano attacca il ministro Danilo Toninelli… che però va lasciato lavorare, no?

Saviano attacca il ministro Danilo Toninelli… che però va lasciato lavorare, no?

Ecco la lettera dello scrittore Saviano (con Gomorra ha fatto qualcosa di straordinario mettendosi in gioco e mettendosi in pratica a rischio per sempre, poi però si è un tantino, per così dire … perso, ndr) al “Fatto Quotidiano” con la quale attacca il ministro ai Trasporti e Infrastrutture Danilo Toninelli il quale però, quantomeno, prima di essere giudicato mah, forse dovrebbe essere lasciato lavorare e giudicato nel medio periodo, no?

 

Gentile direttore, ho letto l’ intervista rilasciata al vostro quotidiano dal ministro Danilo Toninelli, che ogni giorno di più mostra il suo vero volto di burattino nelle mani di Matteo Salvini. Non esiste più per questa politica degenerata alcuna differenza tra vita e morte, tra dignità e mancanza di diritti, tra legge e illegalità. Parlano delle prime e dei secondi come se tutto si equivalesse.

Tre questioni secondo me vanno chiarite:

1) L’orientamento del governo di delegare unicamente ai libici la gestione dei salvataggi in mare è folle e criminale, e non a caso si parla di recupero degli accordi stretti tra Berlusconi e Gheddafi: che bel cambiamento!

Sm

Il resto del pezzo QUI

(Visited 47 times, 2 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *