Serata con i Pinot Nero da tutto il mondo all’ArImo (Treviglio) di Ezio Falconi

Serata con i Pinot Nero da tutto il mondo all’ArImo (Treviglio) di Ezio Falconi

Giovedì 16 novembre alle 21, quattro differenti varietà del vino Pinot nero, per la cronaca considerato tra più nobili vitigni a bacca rossa a livello mondiale, saranno protagoniste di una seratona, condotta dal Barman Ezio Falconi presso l’ArImo American Cocktail Bar (e Champagneria) di Treviglio (via Ariosto, Bergamo). Ecco il programma della degustazione accessibile solo su prenotazione alle seguenti coordinate: www.vendochampagne.it – 349 2150610 – pagina Facebook ArImo.

Il vitigno Pinot nero viene considerato uno dei più nobili tra ii vitigni a bacca rossa a livello mondiale (l’unico possibile confronto è quello con il Nebbiolo).  Appartiene al gruppo di vitigni cosiddetti “internazionali”, di origine francese ed ampiamente coltivati in tutto il mondo. È un vitigno difficile, sia in fase di coltivazione che di vinificazione.  La vinificazione in rosso del Pinot nero rappresenta una sfida importante per qualunque enologo e porta a risultati variabili di annata in annata persino nelle zone ad esso più vocate. È anche un vitigno estremamente sensibile al terroir, per cui si ottengono interpretazioni molto diverse a seconda della zona di produzione. Per tutte queste ragioni il Pinot nero, in fase di degustazione, pone sia il consumatore che il professionista di fronte ad una delle realtà enologiche più complesse.  L’origine del vitigno Pinot nero è la Borgogna, e con esso vengono creati alcuni tra i più grandi vini rossi del mondo.

 

(Visited 134 times, 9 visits today)