Short story, baita: erotico autunnale

Short story, baita: erotico autunnale

Lui, assatanato: “Vorrei metterti la lingua dentro il sesso.”

Lei, un poco meno: “Sì, vorrei sentire la tua lingua dentro il mio sesso. Ma se ti scappa uno starnuto giuro che t’ammazzo.”

Beppe Cerutti

(Visited 35 times, 2 visits today)