Sussurbacco, Il Terre Siciliane Igp Kebrilla Cantine Fina, il Grillo che sa sorprendere e …

Sussurbacco, Il Terre Siciliane Igp Kebrilla Cantine Fina, il Grillo che sa sorprendere e …

 

 

 

Ottenuto da uve Grillo in purezza, il Kebrilla prodotto dalle Cantine Fina, Eccellenza siciliana (e italica) da esportazione, ecco è un vino bianco (fermentato ed affinato in percentuali variabili tra barrique ed acciaio) che sa sorprendere, emozionare, incantare e … illuminare.

La vendemmia avviene a fine agosto e … particolare non indifferente, va tranquillamente inquadrato e considerato un vino evocativo. In che senso? Grazie alle sue caratteristiche organolettiche diciamo tipicamente mediterranee, o meglio… densamente siciliane, appunto dentro di sé racchiude, evoca… tutta la sicilianità del mare, degli agrumi, delle brezze estive.

I profumi? Mediterranei, floreali e fruttati. Il sapore in bocca? Freschezza, sapidità e finezza viaggiano in totale armonia e … accompagnandosi a note vegetali e agrumate esplodono in bocca incantando senza mai stancare.

La buona sapidità probabilmente deriva dal fatto che parte delle uve Grillo arrivano da vigneti adiacenti il tratto marino dinanzi all’isola di Mozia.

Ottimo, sorprendete, originale, geniale (degustare per credere) come aperitivo, il Kebrilla naturalmente col pesce è da Oscar. E non scehrza pure con molluschi, crostacei, formaggi freschi, salumi, uova, risotti e paste con sughi non pesanti e impegnativi. Ah … anche col pollo non è affatto male. Chapeau alle Cantine Fina, il Bello dell’Italia che fa e lavora.

Stefano Mauri

(Visited 23 times, 3 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *