Sussurlegale, ancora qualche suggerimento sul canone Rai

Sussurlegale, ancora qualche suggerimento sul canone Rai

E siamo arrivati a inizio anno.

La legge di stabilità è stata ormai approvata e sono disponibili le definitive indicazioni sulle nuove modalità di pagamento del canone RAI.

Le principali caratteristiche del “nuovo corso” sono:

  • importo dovuto pari ad € 100,00 (e non più pari ad € 113,50);
  • nuova presunzione di possesso dell’apparecchio televisivo: esistenza di un’utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui il soggetto ha la sua residenza anagrafica;
  • nella bolletta della luce sarà inserito il canone con una rateizzazione mensile da gennaio ad ottobre;
  • in considerazione dei tempi tecnici necessari per l’attuazione del nuovo corso, il primo addebito (cumulativo delle rate già scadute) dovrebbe avvenire nella bolletta di luglio 2016;
  • non sarà più possibile presentare la denuncia di cessazione dell’abbonamento per suggellamento.

Francesco Garghentini

(Visited 22 times, 3 visits today)