Tanti stranieri in bici sui luoghi del film di Guadagnino grazie al noleggio messo in piedi da Fratelli Bossi, B&B e Pro Loco

Tanti stranieri in bici sui luoghi del film di Guadagnino grazie al noleggio messo in piedi da Fratelli Bossi, B&B e Pro Loco

Il bike sharing a Crema? Potrebbe sembrare difficile, visto che si siamo una città a misura d’uomo e di bici, ma anche piccola. Ma qualcuno ci sta provando e a sfruttare l’occasione sono per la quasi totalità turisti stranieri di passaggio a Crema sulle orme del film di Luca Gauadagnino Chiamami col tuo nome, così da poter girare in bici (pure a pedalata assistita, se serve) i luoghi della pellicola. L’ultima lo scorso fine settimana è stata una tursita canadese, come da foto postata su Instagram.

Chi ci sta provando sono i Fratelli Bossi, titolari di un distributore e ciclcista a Trescoare Cremasco, in collaboazione con i B&B di Crema e cremasco e la Pro Loco. In questi mesi racontano di aver avuto clienti cinesi, coreani… Una bella soddosfazione. Le bici si possono noleggiare per l’intera giornata presso i punti indicati o anche passando al negozio a Trescore se si vuole disporne per meno tempo. C’è una pagina Facebook dove reperire tutte le informazioni del caso.

(Visited 232 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *