Tess 9, le Altre latitudini del Teatro di Esperienza Sociale e Solidale sabato prossimo a Romanengo

Tess 9, le Altre latitudini del Teatro di Esperienza Sociale e Solidale sabato prossimo a Romanengo

TESS.9 Teatro di Esperienza Sociale e Solidalìe. Sabato 22 Febbraio ore 21 presso l’ Auditorium Galilei di Romanengo. “ALTRE LATITUDINI” è il titolo di un viaggio immaginario nel mare Mediterraneo,fatto di suggestioni musicali e poetiche. Le musiche originali sono realizzate dal vivo dall’Aksak Project T3io di Cremona, composto da Achille Meazzi, che propone i suoni di strumenti affascinanti e poco conosciuti, come l’oud, il ronroco, il laouto, il santur, la kalimba, oltre alla classica chitarra; Nicola Mantovani (sax soprano e tenore insieme all’avanguardia tecnologica del  wind midi controller); Eduardo Amedeo Meazzi alle percussioni (cajon set drum, darbouka, tamburo a cornice, hang drum, ocean drum e bastone della pioggia). Lo strumento voce è affidato a Fausto Lazzari, che interpreta una selezione di testi famosi che hanno al centro il mar Mediterraneo (dall’Ulisse dantesco alle isole egee dei Sepolcri di Foscolo, dalla poesia di Baudelaire a quella di Pascoli e di Montale). E infine, a caratterizzare lo spettacolo multidisciplinare, la proiezione di un filmato originale. Il progetto è dedicato alla perenne attualità di quel “mare in mezzo alle terre” che da sempre caratterizza le fortune e le tragedie delle genti che vivono sulle sue coste; e oggi in modo particolare ai tanti migranti che vi periscono durante i viaggi di una clandestinità alla ricerca di vite migliori.

(Visited 37 times, 3 visits today)