Torna la Merla alla Rocca di Romanengo

Torna la Merla alla Rocca di Romanengo

Domenica 28 gennaio dalle 16 alle 19 il cortile e gli spazi interni della Rocca di Romanengo si animerà nel ricordo dei giorni più freddi della cultura contadina, conosciuto come i famosi giorni della merla. Dopo la riuscita prova dello scorso anno, TESS.7 (il Teatro di Esperienza Sociale e Solidale ideato dal regista Fausto Lazzari) rilancia la proposta e l’Assessore alla Cultura Federico Oneta, insieme alla presidente della Pro Loco di Romanengo, Grazia Crotti, organizzano l’iniziativa arricchendola di particolari. Alle 16 all’interno della Casa di Riposo si terrà per anziani e bambini una rivisitazione delle tante leggende e della storia dei giorni della Merla.

Alle 17 la Rocca ospiterà il falò attorno al quale si radunerà il pubblico, insieme agli attori di TESS in costume per inscenare i Canti della Merla. Per tutti ci saranno le caldarroste, il vin broulè, chiacchiere e bevande calde. La manifestazione si chiuderà alle 19 con il lancio in cielo delle lanterne da parte dei più piccini. L’iniziativa vedrà anche, l’inaugurazione di una prima mostra di oggetti della Civiltà contadina, che sarà visitabile anche nei gorni successivi.

(Visited 44 times, 8 visits today)