“Uefa Regions’ Cup”: tre bei “cremini” in campo, il Pergo cerca un Talent Scout

“Uefa Regions’ Cup”: tre bei “cremini” in campo, il Pergo cerca un Talent Scout

Tempo di torneo delle regioni europee questo e Crema, o meglio, nella fattispecie l’Ac Crema 1908, quest’anno sarà degnamente rappresentata da tre alfieri del calibro di Pagano (il “Cristiano Ronaldo Nostrano”), Bressanelli e Barbieri (quest’ultimo gioca in prestito alla Rivoltana, ndr). Complimenti quindi alla compagine cremina, autentica corazzata costruita per vincere il campionato e salire subito in serie D, composta da elementi assai interessanti. E sin qui, il sodalizio allenato da mister Montanini (panchina invidiata e ambita la sua), con un calcio avvolgente e travolgente che forse concede un po’ troppo agli avversari, beh in campo sta recitando il ruolo di attore protagonista, la vetta è nel mirino.

Pure la Pergolettese vola sul rettangolo verde e, complici le dimissioni dell’ormai ex direttore sportivo, con delega al settore giovanile, Urmi, ora l’attenzione del management è rivolta alla ricerca di un responsabile del settore giovanile. Sì perché Cesare Fogliazza, amministratore delegato e soprattutto calciofilo appassionato ecco non ha bisogno di un direttore sportivo: ci pensa lui a fare il mercato, l’ideale sarebbe appunto individuare un coordinatore del vivaio cui affidare la cura della linea verde “canarina”. E … la ricerca in tal senso è iniziata.

Stefano Mauri

 

(Visited 30 times, 5 visits today)