Un Uomo: la poesia per il sindaco di Castelleone Pietro Fiori che accompagna i morti e le bare al cimitero deserto

Un Uomo: la poesia per il sindaco di Castelleone Pietro Fiori che accompagna i morti e le bare al cimitero deserto

Un Uomo…. a Pietro Fiori

Nessuno tra le lapidi
Ovunque tristezza,
Sprazzi di malinconia
Rotti, disturbati
Di continuo
Da bare e morti,
Mesto, continuo corteo
Accompagnato, seguito
Da Un Uomo solo,
Gentile commosso
Raccolto, in accompagnamento
Di ogni singolo feretro
Altrimenti
Tetramente spoglio
Di parenti, amici
E conoscenti

stefano mauri

(Visited 370 times, 26 visits today)