Una Cremonese in gran spolvero espugna Vercelli e attende il Carpi allo Zini

Una Cremonese in gran spolvero espugna Vercelli e attende il Carpi allo Zini

Sì la Cremonese allenata da Attilio Tesser decisamente ci sta prendendo gusto e, dopo aver espugnato il campo di Vercelli, ora al varco, quindi tra le mura amiche e dense di entusiasmo dello Zini attende il Carpi capolista… non per caso.

Ora, se da un lato è presto, o meglio, prematuro azzardare bilanci e previsioni, d’altro canto è doveroso sottolineare come, i grigiorossi, a parte l’iniziale passo falso di Parma, raddrizzata subito la rotta, beh sono ripartiti con il giusto spirito di chi ha una voglia matta di stupire. Dove può arrivare questo “Cremo Meravigliao” in questa stagione “pallonara” da poco iniziata?

Lo scopriremo vivendo, ma i “Tesser Boys” (un bel mix la rosa nel suo insieme), ehm diciamolo pure sottovoce, indubbiamente hanno le carte in regola per recitare la parte della mina vagante e positivamente frizzante in queste Serie B da e per grandi firme.

Qualche nome di calciatore grigiorossi già in forma nonostante le danze siano appena iniziate? Brighenti, Cavion (è lui il futuro?), Pesce e Mokulu, aspettando che un certo Paulinho (top player da Oscar) entri a regime, ecco sono da applausi. Chapeau e bentornata tra i Cadetti che contano vecchia, intramontabile Cremo!

Stefano Mauri

(Visited 33 times, 4 visits today)