Varchi e telecamere: il progetto è esecutivo

Varchi e telecamere: il progetto è esecutivo

Il progetto dei varchi elettronici e la posa di nuove telecamere di videosorveglianza ha registrato oggi un traguardo decisivo, con il passaggio del progetto esecutivo in Giunta. L’individuazione dei punti di videosorveglianza, collegati all’appalto sull’efficientamento dell’illuminazione pubblica, è  avvenuta tramite un coordinamento fra amministrazione comunale e le forze dell’ordine (polizia locale, polizia di Stato, Carabinieri) che ha dato indicazioni relative ai punti di maggior interesse per la sicurezza, e riguarda tutti i quartieri della città.

A fronte di una buona collaborazione con la società, rispetto alla stima iniziale grazie a diverse soluzioni e migliorie si sono risparmiati 60 mila euro. La tempistica prevede 90 giorni per la consegna del materiale e altre sei settimane per l’installazione. Entro la fine della primavera dunque il sistema di varchi e videosorveglianza sarà funzionante.“Un lavoro lungo e complesso”, commenta l’assessore Matteo Piloni, “conosciamo l’attesa dei cittadini per queste soluzioni tecnologiche: illuminazione è sicurezza, e con il binomio luce-videocamere diamo a questo tema l’attenzione che merita”.

I NUMERI 13 varchi elettronici (targa automobili, regolarità dell’assicurazione, eventuale Ztl; ogni varco dispone di 4 telecamere)

(Visited 64 times, 6 visits today)