Vertice Zucchi – Beretta oggi alle 13, tutti e due pronti al passo indietro

Vertice Zucchi – Beretta oggi alle 13, tutti e due pronti al passo indietro

Pare (mettete il pare prima di ogni affermazione in questo articolo) che oggi potrebbe esserci il colpo di scena. Alle 13 dovrebbero (mettete il dovrebbero ad ogni affermazione) incontrarsi i rappresentanti delle due correnti in campo per esprimere la candidatura a sindaco del centro destra. Chicco Zucchi e i suoi, con già la Lega alle spalle, e Simone Beretta e Forza Italia. La voce insistente è che le pressioni regionali per far fare un passo indietro a Beretta e far convergere anche Forza Italia nella grosse coalizion Zucchi stiano per andare a segno. Ci dicono di un Donida recalcitrante al diktat e un Beretta che potrebbe clamorosamente fare un passo indietro.

Scavando un po’ di più ci confermano il vertice delle 13 (adesso cerchiamo di capire dove) ma ci sussurrano che i berettiani terranno duro e non cambierà nulla. Qualcuno ci dice che i cremaschi stanno ricevendo telefonate per un sondaggio che tasti gli umori per capire se l’operazione è fattibile o è un suicidio politico. Come si dice in questi casi seguono aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO, ehh lo sapevamo che la notizia era ghiotta assai. Pare che Zucchi abbia incontrato la Gelmini e che si sia detto favorevole al passo indietro, se anche Beretta fa un passo indietro e per il bene della coalizione si trova una terza persona equidistante. Le telefonate sono gia partite. Adesso cerchiamo di scoprire chi stanno chiamando per candidarlo come candidato unitario.

AGGIORNAMENTO 2, confermato l’incontro ma nel tardo pomeriggio. Confermato il sondaggio. Domande inziali su come era stata vissuta la Bonaldi e poi preferenza tra Zucchi e Beretta.ma anche domande su preferenze tra politici e civici come candidati, scelta tra persona o partito… Chi l’ha commissionato? Dalle risposte potrebbe uscire la soluzione?

 

(Visited 48 times, 7 visits today)