Virgilio Uberti al campionato delle pizze propone la prima pizza della storia dell’umanità

Virgilio Uberti al campionato delle pizze propone la prima pizza della storia dell’umanità

Vicesindaco di Palazzo Pignano e pizzaiolo appassionato, Virgilio Uberti anche quest’anno ha partecipato, senza ricevere medaglie ma ottenendo applausi e consensi, alla 24° edizione del Campionato del Mondo di pizza svoltosi, nei giorni scorsi, in quel di Parma. Per l’occasione Uberti ha presentato una pizza storica, in onore agli antichi signori di Palazzo Piniano e Melania, colonizzatori dell’Impero Romano e fondatori, oltre Duemila anni fa, appunto di Palazzo. Tra l’altro questa speciale “focaccia farcita” ideata da Uberti, potrebbe essere la rivisitazione, secondo le Belle Arti, della prima pizza inventata al mondo secoli e secoli fa.

Ecco la ricetta della leggendaria “Pizza Piniano e Melania”: impasto di farina integrale di grano saraceno con lievito madre di frumento (24 ore di lievitazione a temperatura controllata. Su questa pasta impastata viene poi spalmata una mousse al “Moretum Virgiliano”, rustica preparazione alimentare a base di formaggio di capra, sedano, foglie di ruta, coriandolo, aglio, un cucchiaio di aceto di vino e 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Una volta disteso il “Moretum” è la volta di disporre degli involtini con carpaccio di carne di bufala ripieni di spaghetti di zucchine, carote, sedano, rapa, biete bollite e caprino. A fine cottura condire il tutto con olio extravergine d’oliva pugliese ed erba cipollina fresca.

Stefano Mauri

(Visited 76 times, 11 visits today)