Woody Allen accusa Timothée Chalamet nella sua autobiografia. Come mai il regista e l’attore che ama Crema sono ai ferri corti?

Woody Allen accusa Timothée Chalamet nella sua autobiografia. Come mai il regista e l’attore che ama Crema sono ai ferri corti?

Woody Allen accusa Timothée Chalamet nella sua autobiografia. Come già vi avevamo informati, è disponibile dal 23 marzo in versione e-book A proposito di niente, il libro firmato dal regista newyorchese e pubblicato da La nave di Teseo, che sarà disponibile in versione cartacea dal 9 aprile, e la cui vendita è stata bloccata dal gruppo Hachette negli States e in altri paesi. Dagospia riferisce che il libro racconta tante storie intriganti e ha attirato particolarmente l’attenzione il paragrafo dedicato agli attori che lo hanno rinnegato e, in particolar modo, quello dedicato a Timothée Chalamet, che se si rivelasse vero sarebbe davvero una brutta macchia per la reputazione del giovane attore.
Come mai il protagonista del film, girato a Crema, Chiamami col tuo nome e Woody sarebbero ai ferri corti? Beh lo scopriremo leggendo, no?

sm

(Visited 81 times, 11 visits today)