Dj Sergio Zuccotti: Lo sballo? Discoteche Alcol Free al pomeriggio e … cultura sociale musicale

Dj Sergio Zuccotti: Lo sballo? Discoteche Alcol Free al pomeriggio e … cultura sociale musicale

Dj praticamente da una vita, il mitico Sergio Zuccotti (soncinese PopRock) ecco ha fatto ballare (ma pure scrivere dato che è stato il protagonista di articoli, recensioni e libri) le … discoteche di mezzo mondo. E con lui si balla ancora coi suoi ritmi evergreen anni Ottanta sempre in auge in vari locali d’Italia. Ma Sergio oggi è soprattutto un appassionato (parla col cuore) personaggio impegnato e, beh si è messo in testa di realizzare un progetto inclusivo e socializzante per certi versi rivoluzionario.

Cosa bolle nella tua pentola?

Il vero sballo è riaprire la discoteca la domenica pomeriggio … rigorosamente Alcol Free, quindi senza bevande alcoliche in vendita e far ballare i ragazzi, dar loro un posto dove trovarsi, danzare, parlare, comunicare sottolineando come essere sociali sia molto meglio di perdersi sui social… E in tal senso ringrazio la discoteca New Happy Dance di Cossirano di Trenzano, nella Bassa Bresciana che, a partire dal prossimo mese di settembre aderirà al mio nuovo progetto domenicale.

Chissà la tua nuova tendenza potrebbe rivelarsi un modo costruttivo per rivitalizzare il panorama dance italiano, settore, al netto di poche eccezioni, diciamo un pochino in crisi, no?

Mah … io punto prevalentemente a coinvolgere i ragazzi, a dar loro un posto dove divertirsi in modo sano, solo con la musica, senza ricorrere ad alcol e sostanze artificiali. Torniamo a parlare, ad ascoltare i nostri giovani senza filtri, senza il timore di mostrare i nostri limiti e le debolezze. Posso aggiungere una cosa…

Prego

Al posto o parallelamente alla classica ora periodica musicale consacrata per così dire al suono del flauto, per carità cosa anche positiva, consiglierei alle scuole di dedicarsi eventualmente a momenti condivisi di cultura sociale – musicale, disco dance e… parlare, parlare  senza nascondersi di problematiche giovanili e dipendenze, ribadendo, a questi ragazzi un pochino spaesati che la vita è un dono tutto da vivere, che il vero sballo è sentirsi liberi di ballare senza finti sballi e… che si può persino cadere per poi rialzarsi, nel caso dopo aver parlato con genitori o adulti disposti all’ascolto, e … ripartire.

Stefano Mauri

 

(Visited 80 times, 80 visits today)