Toninelli sull’amianto in provincia, quando i cittadini devono arrangiarsi da soli

Toninelli sull’amianto in provincia, quando i cittadini devono arrangiarsi da soli

Il caso amianto a Cremona ha spinto il deputato cremasco del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli a depositare una interrgazione in parlamento. Racconta:

I cittadini sono abbandonati dalle istituzioni. Anche quando si tratta di questioni letteralmente vitali come quelle legate all’esposizione all’amianto, i cittadini che segnalano i pericoli alle istituzioni competenti vengono ignorati, e sono costretti a rivolgersi direttamente alla forza pubblica per i controlli, che puntualmente confermano i loro timori. Questo dimostrano i recenti interventi nell’area ex Piacenza, in viale Trento e Trieste, nella area ex industriale di Cavatigozzi nei pressi della stazione, e questo si sta ripetendo oggi in via Lungastretta. Per questo motivo con un atto ispettivo intendo richiamare direttamente il Governo sul problema, affinché intervenga dove le istituzioni locali si mostrano inerti e per mettere il Governo di fronte alle sue responsabilità.

QUI il testo dell’interrogazione

(Visited 30 times, 10 visits today)