Carnevale a gonfie vele, ma non rompete il cazzo ai giornalisti

Carnevale a gonfie vele, ma non rompete il cazzo ai giornalisti

Iniziamo questo pezzo sulla seconda domenica del Gran Carnevale cremasco con una nota personale. Amici del comitato, magari dite ai “simpatici” ospiti che avete che i giornalisti che girano sul circuito a fare foto stanno lavorando. No perchè il coglione che mi ha infilato un chilo di coriandoli nel cappuccio del giubbotto, in maniera dispettosa e non simpatica, non è stato insultato solo perchè ero di fretta.

Nota personale fatta. Successo per la seconda domenica della manifestazione. Polemiche andate, sole alto nel cielo e gran pienone. Possono essere contenti. I carri sono belli, quello del Pantelù ha delle gran tette. La città era piena di persone e allegra il carnevale sembrava morto evviva il carnevale, anche se io come sempre non vedo l’ora che sia finito. Guardatevi il video.

Emanuele Mandelli

(Visited 35 times, 5 visits today)