DeGenere, arriva Franco Forte per il secondo appuntamento della rassegna letteraria del Paniere

DeGenere, arriva Franco Forte per il secondo appuntamento della rassegna letteraria del Paniere

Mercoledì 14 dicembre sarà a Crema Franco Forte, direttore editoriale di alcune collane Mondadori (I gialli Mondadori, Urania, Segretissimo), sceneggiatore TV per le serie televisive “Distretto di polizia” e “RIS Delitti imperfetti” e scrittore affermato di romanzi di genere storico. Da Caligola a Giulio Cesare, da Gengis Khan a Copernico, la storia per Forte non ha segreti e DeGenere è pronto a carpirgliene alcuni. Come è morto veramente Giulio Cesare? Che cosa ci ha raccontato la storia ufficiale e che cosa invece ha scoperto, tra storia e fantastoria Franco Forte?

Nel suo ultimo libro “Cesare l’immortale. Oltre i confini del mondo” edito da Mondadori nella collana Omnibus, Franco Forte mette sotto la lente di ingrandimento alcuni momenti della vita di uno degli uomini più celebri della storia, un uomo dotato di grandi capacità politiche, militari e strategiche, al punto che forse, la sua morte ufficiale è frutto di un piano segreto e accurato che lo vede regista assoluto. Franco Forte infatti avvia la sua indagine partendo da alcune domande: perché, poco prima delle Idi di marzo, il giorno fatidico in cui venne ucciso, Giulio Cesare rinunciò a essere accompagnato dalla scorta? E perché proprio Bruto e Decimo, gli uomini più vicini al dittatore, avrebbero dovuto desiderarne e organizzarne la fine? Perché, mentre si recava alla Curia, il dittatore di Roma ignorò tutti coloro che lo avvertivano che sarebbe stato vittima di un complotto? E infine perché, quando venne portato via dopo essere stato accoltellato a morte, un lembo della tonaca gli copriva il viso? Secondo Cicerone il dittatore avrebbe provato vergogna per le smorfie di dolore che gli contraevano il volto nel momento della morte, e si sarebbe coperto per nasconderle. Ma se la ragione fosse un’altra? Ai tanti enigmi che si affollano intorno alla più famosa congiura della storia, Franco Forte dà un’incredibile risposta nelle pagine di questo romanzo: e se Giulio Cesare non fosse affatto morto alle Idi di marzo? 

Sotto interrogatorio sul divano arancione del Circolo il Paniere di Crema, torchiato da tre giornalisti: Lorenzo Sartori, Paola Adenti e Marco Viviani, affiancati da un docente di Storia e di Letteratura Italiana, Paolo Antonucci, Franco Forte, coinvolgendo il pubblico, simulerà come in un’indagine della polizia le ultime ore di Cesare per una serata all’insegna del mistero e della storia, destinata ad incuriosire in maniera divertente. Gli appuntamenti di DeGenere iniziano alle ore 21.15 presso il Circolo Il Paniere in via IV Novembre, 58 a Crema. Per informazioni al pubblico: paniereilcircolo@gmail.con e degenere-storie.blogspot.it

(Visited 39 times, 7 visits today)