Intanto la Juventus lavora su Marco Verratti per giugno, il presidente Agnelli lascia?

Intanto la Juventus lavora su Marco Verratti per giugno, il presidente Agnelli lascia?

In principio fu il sito altamente informato su certi fatti Dagospia che … lanciò il sasso. Noi in merito abbiamo raccolto altri rumors, ora è il bravo giornalista Biasin che ci ritorna sopra. Di cosa stiamo parlando?

Allora in casa Juventus, il general manager Marotta e l’amministratore delegato Aldo Mazzia lavorano bene in piena sintonia con John Elkann e l’allenatore (scelto da Marotta in persona dato che Conte se ne andò anche per dissidi col direttore, ndr) Max Allegri detto Malinconia. Il presidente Andrea Agnelli? Da qualche mese a questa parte, pur restando un grande juventino parla meno e pare leggermente più staccato dalle cose calcistiche bianconere. Del resto lui, il “pres”, Antonio Conte se lo sarebbe tenuto volentieri, così come al posto di Allegri avrebbe preferito Mihajlovic. Ergo, l’artefice di facciata della rinascita juventina sta forse pensando di uscire di scena più o meno volentieri?

Lo scopriremo vivendo, forse qualcosa di vero tuttavia c’è dato che soltanto poco tempo fa, Agnelli sarebbe passato volentieri alla Ferrari, ma il suo posto nel Cda ferrarista è stato appioppato all’effervescente Lapo.

Chi potrebbe eventualmente ereditare la scrivania – copertina presidenziale bianconera? Da Nedved a Del Piero i candidati non mancano, fermo restando che se Lapo avesse messo (o finalmente mettesse) la testa a posto e … qualora Buffon appendesse (ma giocherà quantomeno per altri due anni) le scarpe al chiodo, allora la scelta si restringerebbe a questi due nomi. No?

Dulcis in fundo, il Gatto (Paratici) e la Volpe Marotta hanno lanciato la sfida per provare ad acciuffare tra 5 mesi le gesta, Inter permettendo, del centrocampista italiano del Ps Verratti. Riuscirà la mission?

Stefano Mauri

 

(Visited 51 times, 23 visits today)