Ora diciamo la nostra: quelli della Discoteca Magika di Bagnolo Cremasco dicono la loro per ribadire, dopo due anni fermi, che da loro si balla sicuro

Ora diciamo la nostra: quelli della Discoteca Magika di Bagnolo Cremasco dicono la loro per ribadire, dopo due anni fermi, che da loro si balla sicuro

Quelli della discoteca Magika di Bagnolo Cremasco, nel tentativo di fare pubblicamente chiarezza su alcuni recenti avvenimenti, dicono la loro:
>> Sabato scorso 18 giugno non c’è stata nessuna rissa, i carabinieri sono intervenuti in seguito alla chiamata di un soggetto al quale abbiamo vietato l’ingresso nel nostro locale perché presentatosi già in evidente stato di ebrezza (avete letto bene, Lui – ubriaco! – ha chiamato i carabinieri perché non lo facevamo entrare…). Arrivata la pattuglia, il soggetto ha dichiarato di essere stato picchiato da 3 addetti della sicurezza, che in seguito sono diventati 1, ma non sapeva esattamente chi fosse, e comunque se gli avessimo offerto da bere non avrebbe denunciato nessuno: la vicenda è stata opportunamente risolta con l’allontanamento del personaggio da parte delle Forze dell’Ordine (che pazienza anche i Carabinieri!). Tutto questo è accaduto intorno alle 4.00/4.15..
>> Alle 5 il locale chiude, a quell’ora la pattuglia stava vigilando sul regolare deflusso delle persone e facendo dei controlli a campione nell’area esterna adibita a parcheggio, quindi fuori dal locale (sottolineiamo che all’interno non è successo niente, nulla, nada!!). Alla richiesta di esibire il proprio documento di identità, per tutta risposta una ragazza ha gettato in faccia al Carabiniere il contenuto del bicchiere che aveva in mano, dicendo di “non rompere le p… “ (ogni commento è superfluo). A quel punto i carabinieri hanno giustamente provveduto a condurla in Caserma!
>> Purtroppo, come tanti altri imprenditori e/o privati, anche noi siamo vittime di questi soggetti maleducati e incivili e cogliamo l’occasione per esprimere tutta la nostra solidarietà e appoggio alle Forze dell’Ordine per quello che fanno, per la pazienza che hanno e per il supporto che ci danno!
>> Questi sono i fatti accaduti: non comprendiamo perché ci sia questo accanimento nei nostri confronti (specie dopo 2 anni di chiusure quasi ininterrotte dovute alla pandemia e nonostante il nostro costante impegno per migliorare i servizi offerti alla clientela nella massima sicurezza e serenità… ). È davvero difficile da spiegare questa situazione. Al Magika Disco Club si balla sicuro e ci si diverte

stefano mauri

(Visited 90 times, 5 visits today)