Beppe Riboli, ArtDesigner Nottologo, non si riconosce in un titolo e lo fa (giustamente) presente

Beppe Riboli, ArtDesigner Nottologo, non si riconosce in un titolo e lo fa (giustamente) presente

Protagonista di una bella intervista ospitata sul settimanale MondoPadano e da altri media, l’architetto, designer, nottologo e soprattutto Artista, quindi ArtDesigner Beppe Riboli non si è riconosciuto nel titolo confezionato ad hoc dal “giornale”. E prontamente e giustamente, sulla sua pagina Facebook l’ha segnalato. E’ comunque utile sottolineare come, in merito alla riqualificazione del Mercato AustroUngarico (questo scenario è un pallino da sempre del grande Riboli), il noto Designer internazionale non abbia alcuna intenzione di montare, fare o alimentare alcune polemiche.

Da par sua il “comune” (ospiteremo pure un’intervista all’assessore Fabio Bergamaschi) fa bene ad andare avanti per la sua strada. E’ tuttavia buona cosa infine ribadire che, il recupero della piazza Trento Trieste e la trasformazione del Mercato AustroUngarico (pisciatoio ahimè da troppo tempo) ecco siano scenari fondamentali (per il bene di Crema) nel cuore e nella testa del buon Beppe Riboli, di altri professionisti, di qualche politico e di molti cittadini.

Stefano Mauri

(Visited 56 times, 10 visits today)