Ecco il nuovo consiglio direttivo dell’MCL territoriale, Fusari riconfermato alla presidenza

Ecco il nuovo consiglio direttivo dell’MCL territoriale, Fusari riconfermato alla presidenza

I 23 membri del nuovo consiglio MCL del territorio , eletti per acclamazione durante i lavori del XIII CONGRESSO dal titolo “Forti della nostra identità ,attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa” e svolto lo scorso sabato 20 ottobre 2018 presso la Casa del Pellegrino di Santa Maria a Crema dal titolo , si sono riuniti martedì 30 ottobre 2018 per la distribuzione delle cariche sociali ; nella serata di consiglio , all’unanimità , sono state prese le seguenti decisioni e sono stati eletti :

PRESIDENTE MCL DEL TERRITORIO : MICHELE FUSARI
VICE PRESIDENTE MCL DEL TERRITORIO : MARIO CADISCO
SEGRETARIO MCL DEL TERRITORIO : MAURA REGAZZETTI
AMMINISTRATORE MCL DEL TERRITORIO : RICCARDO BARBAGLIO

MEMBRI CHE COMPLETANO IL COMITATO ESECUTIVO MCL DEL TERRITORIO :

ANDREA BORTOLOTTI , LUIGI GANDELLI , ARCANGELO LANZONI , STEFANO LOTTI

MEMBRI DI DIRITTO NEL COMITATO ESECUTIVO MCL DEL TERRITORIO

DON ANGELO FRASSI ( ASSISTENTE ECCLESIASTICO )
MONICA VAGNI ( DELEGATA DEI GIOVANI MCL DEL TERRITORIO )

Nel ringraziare il consiglio per la fiducia accordata a tutta la squadra , si apre quindi ufficialmente il nuovo mandato dirigenziale che ci vedrà ancor di più tutti impegnati per i prossimi cinque anni nello sviluppo della nostra azione associativa a servizio della società e alla ricerca del bene comune nei territori e nelle diocesi di competenza ( CREMA – CREMONA – LODI ) sulla scia e in continuità con quanto realizzato nello scorso mandato .

” Sono molto grato a tutto il consiglio per avermi proposto e riconfermato come presidente del Movimento – ci racconta Michele Fusari – e sono anche molto contento di aver potuto ottenere la riconferma della disponibilità di tutte le persone che si sono impegnate con me nello scorso mandato per rilanciare , in continuità , la nostra ” mission associativa ” continuando così il bel gioco di squadra , la coesione , la compattezza e la serenità create con tutto il comitato esecutivo dirigenziale e l’assistente ecclesiastico , fattori fondamentali per scrivere ancora pagine importanti della storia associativa di MCL ” .

(Visited 40 times, 25 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *