Alla Scoperta del Mueso una bella iniziativa per i primi sessant’anni della bella struttura cremasca. Chapeau …

Alla Scoperta del Mueso una bella iniziativa per i primi sessant’anni della bella struttura cremasca. Chapeau …

In occasione del 60° anniversario dell’apertura al pubblico del Museo Civico di Crema e del Cremasco, inauguriamo la rubrica 𝐀𝐥𝐥𝐚 𝐬𝐜𝐨𝐩𝐞𝐫𝐭𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐮𝐬𝐞𝐨

Un primo progetto per un museo a Crema risale all’inizio dell’Ottocento, in contemporanea con la nascita dei grandi museo nazionali.
La prima proposta arrivò dal Il conte cremasco Luigi Tadini propose al Comune la sua collezione personale, ma bisognerà attendere il 1953 per vedere realizzato l’idea di un museo cittadino
Il merito per la costituzione va all’architetto Amos Edallo, alla storica dell’arte Winifred Terni De’ Gregorj, all’architetto Giuseppe Ermentini, allo storico dell’arte Corrado Verga e all’artista Gianetto Biondini.

L’ex convento di Sant’Agostino venne scelto per ospitare il nascente Museo Civico di Crema e del Cremasco, inaugurato ufficialmente il 21 maggio 1960!

Per tutti i dettagli, segui gli approfondimenti del Museo su YouTube https://bit.ly/2QValOV

(Visited 19 times, 7 visits today)