Ancora De Andrè nell’estate cremasca, che du bale (e che costi)

Ancora De Andrè nell’estate cremasca, che du bale (e che costi)

Stasera a CremArena Fabrizio De André si tiene un concerto della Piccola banda Rebelde, ensamble lodigiana di 10 elementi che omaggia il cantautore genovese Fabrizio De André. Già lo scorso anno l’area concerti cremasca dedicata a Fabrizio De Andrè aveva visto un concerto tributo a Fabrizio De André fatto dal cantuatore cremasco Gio Bressanelli.

Nella determina si dice, “dato atto come sia intendimento dell’Amministrazione Comunale promuovere, anche per la l’estate 2015, un concerto presso l’area spettacolo di CremArena finalizzato alla celebrazione del cantautore Fabrizio de Andrè cui l’area spettacolo è dedicata e che quindi risulta necessario individuare un gruppo musicale che abbia comprovata esperienza in esibizioni da vivo con particolare riferimento al repertorio musicale del cantautore De Andrè”.

Mi sa che a qualcuno in comune piace Fabrizio De André. Anche a noi piace(va) ma che du bale se diventa una costante. Tra parentesi quanto costa questo concerto? Allora ecco i conti al centesimo: 800 euro al Circolo Arci lodigiano che lo organizza, a cui vanno aggiunti il 10 per cento di Iva; 1253 per il service luci e audio, a cui vanno aggiunti il 22 per cento di Iva e 500 alla Siae. Un totale di 2908,60 cent. Entrate 1200 euro, + 22 per cento di Iva, da LGH che sponsorizza la serata. Spese residue 1444,66 euro.

(Visited 29 times, 6 visits today)