Ancora Gianluca

Ancora Gianluca

Sono quelli vispi

Penetranti, intelligenti

Di sempre

I tuoi occhi,

Solo lo sguardo

Non è più quello spensierato

Dei bei tempi andati

E tende al preoccupato,

Come quando pensavi:

‘Mah di qua o di là? ’

Prima di tirare un rigore,

Ricordi Gianluca?

Dai è un po’ così

Non ci pensare tanto,

Rovesciala a modo tuo

Tipo quella rovesciata

A Cremona:

Tu con la Juve,

In gol fantastico

Contro la Cremonese;

Prova così

Ancora Gianluca

Non perderti in pensieri

Inutili oggi,

Superflui ieri

Chiudi gli occhi,

Punta la porta

Torna a correre

Non mollare

 

 

Stefano Mauri

 

(Visited 30 times, 2 visits today)