Antonio Bonetti è scatenato: Lancia il vino Primula Rossa per Tortelli Cremaschi e Gnocca. E il Bistek si fa Osteria

Antonio Bonetti è scatenato: Lancia il vino Primula Rossa per Tortelli Cremaschi e Gnocca. E il Bistek si fa Osteria

Cuoco appassionato e di ricerca, nei giorni scorsi, Antonio Bonetti in versione sommelier ecco ha lanciato un … intrigantissimo abbinamento per i Tortelli Cremaschi e la Gnocca Cremasca (ah … come è buona). Sì, l’Antonio per i due famosi piatti autoctoni suggerisce un bel vino di Bergamo. Quale? Il Primula Rossa della cantina La Cornasella, una realtà storica del panorama viticolo bergamasco con 2.5 ettari di proprietà coltivati a Merlot, Cabernet Sauvignon e Moscato di Scanzo.
Primula rossa, il vino scelto dal Bonetti nasce da un’idea nuova di vino bergamasco e dalla necessità di proporre un prodotto fortemente legato al terroir orobico .
E’ un blend tra Moscato di Scanzo, Merlot e Cabernet Sauvignon vendemmiati e vinificati separatamente rispettando le epoche di maturazione e le caratteristiche sensoriali di ogni vitigno. L’idea di questo vino viene da un articolo di Luigi Veronelli che nel 1990 recensendo un Moscato di Scanzo prodotto dalla cantina lo definì “primula rossa tra i vini”.
Ah … nel weekend il Bistek si fa Osteria: degustare per credere. Chapeau ad Antonio Bonetti!

Stefano Mauri

(Visited 404 times, 63 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *