Benedetto Alchieri, rock per il Madagascar ogni cd un mese di scuola per un bimbo

Benedetto Alchieri, rock per il Madagascar ogni cd un mese di scuola per un bimbo

Si sfoga Benedetto Alchieri:

“In questo periodo di Crisi di Valori, dove gli Italiani sono sfiduciati, depressi e sconfortati, dove si attendono segnali che non arrivano mai, dove non crediamo più nelle istituzioni, nella politica, nella giustizia, dove il sogno per l’ Italiano medio è avere una bella macchina, fare una cena cool o andare in un locale di Vip io dico che era ora di fare qualcosa di diverso. Perché una vita così è una cazzata, e allora bisogna lavorare perché una piantina cresca e diventi un grande albero, solido e fiorito da rami imponenti. In una società dove bisogna investire su cultura, istruzione, educazione e regole. Invece si cercano sempre scorciatoie, il lavoro viene portato all’estero e i soldi vanno sempre solo ai soliti quattro amministratori delegati delle multinazionali e le briciole ai lavoratori veri”.

Dietro a questo sfogo ci sta la sua nuova idea. Asservire il suo caro vecchio rock’n’rool in beneficenza. Infatti tutti i proventi del suo nuovo cd, dal titolo enigmatico di 8, saranno devoluti al Progetto Madagascar, legato alle Suore Trinitarie di Bagnolo Cremasco.

“Sono suore originarie del Madagascar che crescono ed educano i nostri bambini della scuola dell’infanzia, che a me piace chiamare ancora asilo. Il gioco è questo: per ogni cd venduto è assicurato 1 mese di cure mediche e pediatriche per un bimbo in Madagascar”.

Il cd è in vendita a 4 euro presso Freak Music Dischi, via xx Settembre, 17, anche on-line, contattando il sito www.freakmusicstore.com (spese di spedizione Euro 1,50).

 

 

(Visited 38 times, 10 visits today)