Chi era il vero Mostro di Firenze? “Nero Fiorentino” di Saccomano dice la sua

Chi era il vero Mostro di Firenze? “Nero Fiorentino” di Saccomano dice la sua

Allora “Nero Fiorentino”, tv – film o docufiction scritto e diretto dal regista (cremasco d’adozione) Gianpaolo Saccomano, (interessantissima produzione indipendente), a modo suo e senza alzare la voce prova a illuminare, a dire la sua sulle misteriose, inquietanti, terrificanti, drammatiche e cruente vicende del “Mostro di Firenze”, purtroppo con tanti morti, uno dei tanti, troppi, tragici chiaroscuri e misteri italici. Il documentario verrà trasmesso in due puntate, previa presentazione ad hoc, nel 2019 su alcune emittenti televisive locali e nazionali.

Martedì scorso 6 novembre intanto, il dibattito, o meglio la serata “Il caso mostro di Firenze”, tenutasi a Cremona in quella splendida cornice che è il Teatro Filodrammatici, grazie allo stesso Saccomano (per l’occasione moderatore, anchorman, presentatore) e a relatori del calibro di Antonio Di Mora (Presidente Unuci Cremona), Michela Manganati (responsabile regionale Mpvi Lombardia), Diego Terranova (appassionato, indipendente ricercatore sulle tragedie legate al Mostro di Firenze) e ad Emanuela Mitraglia, con le musiche di Massimo Vetrugno, aspettando il debutto ufficiale di Nero Fiorentino, sì ha riportato in auge quella (comunque mai dimenticata) triste storia toscana, ergo italiana, di coppie ammazzate e trucidate per certi versi ancora da chiarire.

Già ma chi era il vero Mostro di Firenze? Perché Pacciani e i suoi loschi “Compagni di Merende” finirono al centro delle indagini? Gianpaolo Saccomano e il suo lungometraggio non hanno la verità in tasca, ma qualche input, vedrete, lo lanceranno. E martedì scorso, al “Filo” di Cremona il primo sasso nello stagno è stato lanciato.

Stefano Mauri

(Visited 293 times, 39 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *