Cremonese: il direttore sportivo Bonato, scopritore di talenti, è giù attivo

Cremonese: il direttore sportivo Bonato, scopritore di talenti, è giù attivo

Nereo Bonato, colui il quale, tra gli altri scoprì, per il Sassuolo Calcio, vale a dire il team con quale lavorava all’epoca, l’attaccante Zapata, poi però approdato al Napoli, ecco è già attivo da un pezzo e sta facendo calciomercato.

A lui sono già arrivati gli input provenienti dal confermatissimo trainer Rastelli, nel frattempo il fantasista Castrovilli, come preannunciato giorni fa, per fine prestito ha salutato Cremona ed è rientrato, per poi volare in altri lidi, a Firenze, in quella Fiorentina che su di lui continua a credere.

Che Cremonese sta nascendo? Bonato e il general manager Armenia, gran bella coppia affiatata di professionisti, vedrete, al tecnico campano affideranno una compagine ambiziosa assai e competitiva.

Senza fare il passo più lungo infatti della gamba, la proprietà grigiorossa, nel breve – medio periodo nel mirino, del resto ha … l’allungo verso la serie A.

Stefano Mauri

 

(Visited 30 times, 7 visits today)