Dal tramonto all’alba con Mickey Rourke, Bono, The Edge e Madonna

Dal tramonto all’alba con Mickey Rourke, Bono, The Edge e Madonna

Una notte di cristallo. .limpida. . .da tagliare l anima in due. .fuori il deserto. . Dentro gente. .nebbia sottile di fumo nel locale. .Zacapa sul tavolo e Mickey Rourke che mi racconta una leggenda degli anni 50 su questo posto. . .dove una sera un tipo in giacca di pelle e levis ed una mora favolosa si baciarono. . .ed uscirono inghiottiti dal deserto. .nel buio della notte. . .dalla vita con la loro Harley. . .nessuno li vide più. . .ma la leggenda narra che in notti come queste. .notti limpide come il cristallo. . .si può sentire il ringhio dell Harley. . .e qualcuno giura di averli visti passare. ..sulla statale fuori in quelle sere…vengono qui per ritrovarsi…cercarsi.. .Mckey sospira . . .tira un sorso di Zacapa e Lucky strike. . .e dice leggende del deserto? Storie di confine messicano? . . . Mha. . .Io ci credo dice…ed io penso al ringhio dell Harley sentito prima di entrare. . .ma nel buio non avevo visto passare n nessuno..strano. .un brivido lungo la schiena. .saluto Bono che occhiali scuri poggia i suoi piedi sul tavolo e chiede un microfono. .ha voglia di cazzeggiare stasera. .

The edge infila il jack nella sua stratocaster. . .ed io penso a quel ringhio di Harley ed alla storia di Mickey che mi guarda. .con un ghigno strano. .cazzo sarà l effetto del Zacapa. . .ma le luci si abbassano. . .gli U2 attaccano. .il fumo è piu denso. . .Madonna mi chiede una Camel. . .e si siede al tavolo con un tipo mai visto. . .dicono un pittore newyorkese. .ridono. . .penso un po fatti. . .One. .l ambiente sale eccitato. . .aria strana. . .elettrica. .quel fottuto di Bono è in tiro stanotte. .magnifico bastardo irish. . .li tiene tutti sulla corda. . .io e Mickey finito il Zacapa ci stiriamo una Tequila Souza Reposado. . .e mentre prendo il sale. .la vedo. .vestita di bianco..abito anni 50…che fascia il suo splendido corpo…i capelli neri come la notte. . .gli occhi di smeraldo fiammeggianti. . .balla ondeggiando. . .e mi guarda. .

Bono lanciato in Unchained Melody. . .lei un giglio bianco sinuoso che balla. . .la fisso negli occhi. . In quegli specchi d oceano smeraldo. .non vedo nessuno. . .intorno a me ombre. .tranne Mickey che mi guarda con un ghigno strano. . .cazzo. . .ora capisco. .pensando a lei. Splendida..nel suo abito bianco anni 50…al ringhio dell harely  sentito prima. .a me vestito con giubbotto di pelle e levis. . .ci siamo ritrovati dopo una vita. . .la prendo per mano. . .usciamo. . Mentre Mikey mi dice. . .leggende vero? . . . E nella notte si sente il ringhio della nostra Harley. . . .ci siamo ritrovati dopo una vita ed ora sarà per la vita. . .la nostra. .

Paolo Alpiani

(Visited 108 times, 23 visits today)