Dennis Barbieri: Pronto a fotografare al Vinitaly tutte le novità del 2019 di vino

Dennis Barbieri: Pronto a fotografare al Vinitaly tutte le novità del 2019 di vino

Fotografo, giornalista, ma anche e soprattutto addetto ai lavori, Dennis Barbieri The Negociant ha iniziato l’anno col piede pigiato sull’acceleratore e, a Verona, il prossimo mese di aprile, concentratissimo e ispirato vivrà il Vinitaly nella consueta doppia veste di inviato fotografico freelance e … professionista del settore.

Come vanno i tuoi scatti d’autore?

Sono sempre pronto a fotografare tutte le varie novità che il mondo enologico offre praticamente quotidianamente. E il Vinitaly alle porte presenterà tante proposte nuove, rinnovate e intriganti. C’è parecchio fermento a tal proposito, in particolare occhio alle news dalla Franciacorta, partendo da Guido Berlucchi, azienda storica e lanciatissima con un nuovo vino da presentare proprio a Verona.

In provincia di Cremona come è ripartito il 2019?

Chi si ferma è perduto, non mancano le difficoltà, ma qualcosa si smuove sempre. A Crema per fare un esempio stanno aprendo nuovi locali tipo, solo per fare un nome, il 16.99 nella centralissima piazza Garibaldi.

Com’è lavorare per un importantissimo gruppo, tra i vari e preziosi che rappresenti, come appunto Santa Margherita?

Persona, agricoltura e ambiente sono costantemente il punto di riferimento, l’ombelico del mondo Santa Margherita, realtà grandissima, globale, in costante espansione, ma attentissima al fattore umano. Chapeau!

Lavori pure per la famiglia di … vina Cotarella, con le fantastiche tre donne e sorelle del vino…

Dominga, Marta ed Enrica, come l’universo enogastronomico del resto, sì non dormono mai e tanto in Italia con le loro storiche proprietà e all’estero attraverso partnership e acquisizioni si caratterizzano per vivace spirito imprenditoriale e dinamismo attivo, illuminato e illuminante.

Cosa vorresti cogliere, di particolarissimo, al Vinitaly 2019?

Le emozioni, lo stupore, il lavoro, la passione, la ricerca e lo studio che si celano, sempre, dietro a ogni bottiglia di vino. Il Vinitaly è un appuntamento imperdibile per il settore enologico internazionale, è il vanto dell’Italia che ha voglia di fare,  che si apre al mondo.

Ah senti se dico … “Bollino SQNPI di qualità sostenibile”

Chapeau te lo dico io stavolta per applaudire l’avanguardistica iniziativa della cantina Astoria che, sulle bottiglie ottenute e prodotte in azienda, appunto piazza, ha piazzato e piazzerà questo marchio speciale a garanzia certificata di come, tutte le pratiche viticole sostenute, siano a favore della produzione integrata e sostenibile. Per Astoria storicamente qualità è rispetto per l’ambiente e la sua diversità. I Polegato, non dimentichiamolo, da anni sono in prima fila per le giuste battaglie sociali, ambientali ed ecologiche.

Stefano Mauri

(Visited 99 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.