Don Ernesto Mariconti e don Emanuele Zanardi alla guida dell’unità pastorale di Casale Cremasco e Castel Gabbiano

Don Ernesto Mariconti e don Emanuele Zanardi alla guida dell’unità pastorale di Casale Cremasco e Castel Gabbiano

Messa di inizio mandato per i nuovi sacerdoti dell’unità pastorale di Casale Cremasco e Castel Gabbiano. Vengono entrambe da Monte Cremasco ed erano stati nominati dal vescovo Daniele Mariconti lo scorso settembre. Si tratta di don Ernesto Mariconti, parroco, e don Emanuele Zanardi, vicario generale. La giornata è stata anche la nascita ufficile della nuova aggregazione di parrocchie che comprende come detto Casale Cremasco, Gastel Gabbiano e anche Vidolasco (dopo il pensionamento di don Silvano Bianchetti).

Questo il discorso di benvenuto del sindaco Antonio Grassi ai due nuovi sacerdoti:

In una Società liquida dove le certezze sono sempre meno certezze e i punti di riferimento sempre meno numerosi, Comune e Parrocchia restano due capisaldi delle piccole realtà come la nostra, punti di riferimento imprescindibili per il cittadino. Due istituzioni che pur diverse, ma credo di potere affermare senza essere smentito, accomunate dall’impegno di rendere coesa e migliore la comunità locale. Questa brevissima premessa è alla base del mio benvenuto a don Emanuele e a don Ernesto, un benvenuto che è un auspicio e che si fonda su due concetti. Sinergia e reti sociali. Sinergia e reti sociali. Ecco auguro a don Emanuele e a don Ernesto, ma anche all’amministrazione comunale di trovare una sinergia, nel rispetto ciascuno dei propri ruoli, affinché possano creare giustappunto una rete sociale sempre più ampia e funzionale ai bisogni della comunità. Auguri quindi buon lavoro e un benvenuto che non sono solo formali, ma l’inizio di un progetto fecondo e ricco di soddisfazioni.

(Visited 279 times, 70 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *