Dopo la meritata salvezza, il Pergo pensa il futuro, in arrivo il nuovo tecnico. In pole position c’è mister Lucchini. Ma Hubner sarebbe una bella suggestione

Dopo la meritata salvezza, il Pergo pensa il futuro, in arrivo il nuovo tecnico. In pole position c’è mister Lucchini. Ma Hubner sarebbe una bella suggestione

Innanzitutto rinnoviamo i complimenti al presidente Max Marinelli e al Deus Ex Machina gialloblù Cesare Fogliazza per la meritatissima salvezza della Pergolettese. Se infatti a Crema il professionismo calcistico c’è ancora, il merito è soprattutto loro. Finita la stagione, nel frattempo, lontano dalle luci della ribalta, il management “cannibale” sta pianificando il futuro e a breve verrà ufficializzato il nome del nuovo allenatore. In pole position c’è mister Lucchini, seguito, appena dietro da Maspero. Una suggestione però, ecco indubbiamente porta all’ex attaccante “canarino” Hubner, un tempo bomber infallibile del calcio italiano che, indubbiamente avrebbe meritato di indossare la casacca azzurra. Oggi il Tatanka del Football Italico, in attesa di allenare una squadra (e il Pergo per lui potrebbe rivelarsi la giusta occasione) con un progetto interessante si diletta a pescare nel fiume Adda tra le province di Lodi e Cremona. E il fiuto del gol, ehm della canna, beh non l’ha perso.
Detto ciò Chapeau alla Pergolettese.

stefano mauri

(Visited 92 times, 8 visits today)